Enrico Croatti

“Nato a Rimini (Italia)”.

“La prima tagliatella con mia mamma…

avevo solo 13 anni…

da quel momento iniziò la mia storia.”

“Mi sono allenato nelle migliori osterie e ristoranti gastronomici d’Italia”.

“Dopo essersi diplomato come tecnico del servizio di restauro nel S.P. Malatesta di Rimini, venuto negli Stati Uniti dalla mano del maestro Gino Angelini come Chef de Cucina; in Francia con Paul Bocuse nell’Auberge du Pont de Collonges *** e nel ristorante Les Terrases de Lyon * e anche in Spagna grazie a Pedro Subijana in Akelarre ***. La mia ultima collaborazione è stata con l’insegnante giapponese Kudo Shigeru allo Shibucho Sushi Restaurant (Los Angeles, California, Stati Uniti)”.

“Il mio primo progetto personale: sono diventato un fondatore e l’Executive Chef del ristorante Dolomieu (Madonna di Campiglio, Italia). Nello stesso anno, sono stato incluso come membro di Euro-Toques Italia e di Euro-Toques International, nonché di Les Toques Blanches d’Honneur (Trento, Italia) e Le Soste“.

“Prendo la mia prima stella Michelin al Ristorante Dolomieu, entrando nell’Olimpo dell’alta cucina”.

Enrico Croatti tiene una estrella Michelín

“La mia scommessa più recente: sono diventato il fondatore di Orobianco Ristorante a Calpe (Alicante, Spagna), che ha aperto le sue porte nel 2015 e in cui ho un team entusiasta e innovativo, formato da Óscar Marcos, Sous-Chef; Paride Mencarani, Maître Sommelier e Heguer Castellanos, Sommelier“.

“Ricevo il premio Chef dell’Anno, il grande riconoscimento internazionale per il restauro con Orobianco Ristorante”.

 

“A novembre 2018 ottengo la mia seconda stella Michelin, la prima di Orobianco Ristorante“.

Enrico Croatti tiene una estrella Michelín

Prenotazione online
En cumplimiento del Real Decreto-ley 13/2012 le informamos que esta web utiliza cookies para obtener datos estadísticos de su navegación. Si continúa navegando consideramos que acepta el uso de cookies. Ok | More information